Tuesday, September 6, 2011

Negima 337 - SPOILER


"Chachamaru and Yue (and by extension Eva and Asakura and Valkyries) chapter.
* Chachamaru sure is… growing up. Can robots do that? Can robots do that?
* A delusional Chachamaru is fine, too.
* Casual-talk first-name-basis moe! wwww
* “My magic circuits are so hot…” wwww
And yeah, more hints of a space elevator and Negi’s un-human…ness."
-fonte: vetus.wordpress.com

[Spoiler!] Bloody Monday Last Season 6

Riassunto: Il Third-I realizza che Falcon sta con i terroristi e che ha preso controllo totalmente della torre, dato che è completamente automatizzata. Nel frattempo Haruka capisce che c'è un attacco in corso ma nonostante questo decide di fidarsi ancora del fratello. Il Primo Ministro fa una piazzata ai terroristi e viene condotto in un'altra camera, ma smebra che tutto questo faccia parte del piano...


Commento di Akemichan: A parte le melensaggini fra Otoya e Haruka, anche in questo capitolo non è successo niente di particolare, a parte nelle vignette finali che sembrano preludere ad una mossa dello Storyteller. Sembrerebbe che Fujimaru e J in realtà sono suoi alleati, oppure è tutta una mossa per smascherarlo definitivamente?


Akemichan

Monday, September 5, 2011

Baka to Test to Shokanju Ep 9

Riassunto:
La scena si apre come si è chiuso l'episodio 7: Minami Shimada sta baciando Yoshii Akihisa. Davanti a tutti.
Subito si scatenano reazioni omicide della classe F, ma quella che rimane più sconvolta è Mizuki, che sappiamo provare da sempre amore per il giovane idiota. Scoppia una piccola rivolta nella scuola, e mentre tutti odiano Yoshii per qualcosa che non ha fatto, Minami getta benzina sulle fiamme comportandosi da ragazzina innamorata sprigionando cuoricini dal corpo.
E' Sakamoto che capisce che altre classi stanno per dichiarare guerra alla classe F per causa di Akihisa e quindi lo convince a chiarire l'equivoco con Minami. Il ragazzo si scusa e le dice che l'amore di lei è frutto di un malinteso.
Ciò placa le ire della classe D, che li voleva attaccare, ma sguinzaglia un nuovo nemico: la classe B, infatti, approfitterebbe della situazione per sconfiggere i protagonisti e riguadagnare l'onore perduto durante il campo scuola. Si torna indietro, quindi, e il nuovo piano diventa far fingere a Yoshii e Shimada di stare ancora insieme. Mizuki dovrà fare la gelosa. Cosa, però, è verità e cosa è copione diventa compito dello spettatore scoprire, in un vortice di emozioni e gelosie. Chi sceglierà Yoshii?

Commenti:
Ritorniamo allo stile puccioso ultra stilizzato tipico della seconda serie, evidentemente quella piccola gemma che è stato l'episodio otto è stato un intermezzo rimasuglio di una produzione precedente. La trama sta lentamente andando avanti, ma le battaglie ancora non si vedono. Questa è una buona occasione per chiudere la questione del triangolo Yoshii- Minami- Mizuki, ma parliamoci chiaro, che serie sarebbe senza le battutine sulle due ragazze innamorate dello stesso uomo? A mio parere una decisione definitiva che metta Minami in primo posto nel cuore di Akihisa sarebbe uno svecchiamento non male e un allontanamento che porterebbe una ventata di novità a questo genere. A livello di trama è oggettivo che Minami ha dei sentimenti piu profondi per Yoshii e Mizuki è troppo intelligente per mettere il muso a vita. Inoltre Minami è piu divertente, la sua personalità è più forte, cosi come le sue mosse spezza ossa.
Ma pur essendo una buona occasione, questo episodio rimane abbastanza nei canoni standard, e all'ultimo momento preferisce evitare di prendere una decisione, risolvendo come al solito tutto in un "baka". In ogni caso un po di introspezione e momenti di sana gelosia non mi dispiacciono, se presi a piccole dosi. Ma tutto sommato l'episodio non teneva testa allo standard di divertimento della serie.
Mi sarei aspettato che dopo l'episodio otto, avrebbero compensato con un episodio divertente e scanzonato, ma invece i momenti comici sono pochi, se paragonati ai lunghi sguardi tristi delle ragazze e le espressioni ebeti di Akihisa. Anche il fatto delle battaglie preventive non ha molto senso, e sembra solo una scusa stupida per tirare avanti la trama e stuzzicare le corde del cuore dei protagonisti. In questo senso sarebbe stato un buon episodio, tutto sommato, se tutto questo cammino fosse servito per arrivare una conclusione, ma cosi' non è stato, quindi la sensazione di amaro in bocca è notevole. L'arc di episodi non è finito, comunque quindi c'è spazio per migliorare, ma il mio compito è giudicare episodio per episodio.

Le animazioni fanno particolarmente male dopo il fatidico episodio otto, e tornare a questo abisso di mediocrità spezza quasi il cuore. In definitiva la grafica non mi ha fatto né caldo né freddo, e visto che abbiamo notato come questa serie può fare molto di più, è un grande peccato. Ottimi gli effetti grafici.
Musiche nella norma, non ho notato nessuna novità rispetto al solito. Ottimi gli effetti sonori.

Totale 7.0 

Sunday, September 4, 2011

Negima 336: "Dopo una grande battaglia!"

E così, si inizia. Il nome di questo blog lo aveva fatto intuire e per troppo tempo abbiamo posticipato. E' tempo di iniziare a seguire Mahou Sensei Negima! Mentre presto avremo delle mega recensioni sui volumetti italiani usciti fino ad ora, quale occasione migliore dell'inizio di un nuovo arc dopo l'esasperante, entusiasmante, disarmante, sorprendente, epico e anche leggermente ripetitivo Mondo Magico?

Signori e signori, ecco a voi Negima 336!

Riassunto: 
Natsumi si sveglia si soprassalto di nuovo al dormitorio femminile dell'istituto Mahora. La causa è Koutaro che le intima di far presto o farà ritardo a lezione. Sono infatti passati dieci giorni dal ritorno del gruppo dalla battaglia finale che ha salvato il mondo magico, e la vita pare aver ripreso il suo normale corso. Dopo un momento imbarazzante in cui la ragazza evita di farsi vedere in pigiama dal ragazzino usando il suo artefatto, apprendiamo che Ayaka e Chizuru non stanno seguendo le lezioni come gli altri, ma stanno aiutando Negi in un qualche tipo di missione. Segue una scena in cui un losco individuo parla con il preside del Mahora chiedendo di poter insegnare. Troviamo di nuovo la classe in gran completo pronta a ricominciare le lezioni, ma non è Negi a presentarsi, bensì... Fate.

 Le ragazze spaventate si cambiano in assetto di guerra, ma Shizuna, l'insegnante responsabile presenta loro Fate come il loro professore sostituto che rimpiazzerà Negi quando lui sarà troppo impegnato per la missione che sta facendo.
Dopo scuola sempre Natsumi ricorda a sé stessa le bellezze di una vita normale, poi si ferma a chiacchierare con Yue e Makie. Le tre si interrogano su quale sia il grande piano del professore per salvare il Mondo Magico dal collasso, e tutte e tre notano che Negi è diventato freddo e distante. Decidono infine di aiutare Yue a confessare il suo amore a Negi. Konoka spunta da dietro un cespuglio e approva il piano, sperando che questo permetta all'amica di farle tornare completamente la memoria che aveva perso durante il precedente arc. E' Fate a interrompere l'eccitazione e i preparativi intimando alle ragazze di rinunciare al loro piano: Negi ha altro a cui pensare che i sogni di tre ragazzine e non può essere disturbato. E poi dice chiaro e tondo "Negi appartiene a me".


Improvvisamente Negi ritorna e saluta le ragazze chiedendo loro di prendere un tè insieme. Fate però dirotta l'attenzione di Negi su un problema tecnico all' "ascensore", e lo porta lontano da loro. Le tre ragazze decidono quindi di non poter perdere contro questo nuovo rivale in amore.

Commenti:
Ritorno alle origini. Non solo in quanto a storia, battute e tematiche, Akamatsu sensei in questo capitolo ha fatto una delle autocitazioni più belle che abbia mai visto. Pagina 7 del capitolo 336 è identica alla prima volta che Negi entra in aula svariati anni fa, quando tutto è iniziato. E il maestro ha ridisegnato la tavola per farci vedere quanto è cambiato da allora. Le ragazze sono molto piu espressive, i disegni molto piu precisi e in generale tutti sono caratterizzati molto meglio. In questi dieci anni lo stile del maestro è migliorato notevolmente, e non ha avuto imbarazzo a farcelo vedere.



Ritorno alle origini, dicevo, perchè tutti ci aspettavamo dopo innumerevoli capitoli di battaglie al cardiopalma e esseri spuntati dal nulla una buona manciata di capitoli divertenti e leggeri, e Akamatsu non ci ha deluso. Strana la volontà di porre, tra tutte, l'attenzione su Natsumi. Immagino perchè sia sempre rimasta la più normale insieme ad Aki del gruppo di ragazze dell' Ala Alba, e quindi la più rappresentativa a dar l'idea di essere tornati alla normalità. Una persona che può davvero apprezzare una colazione giapponese o una lattina di soda, ecco.

Ritorno alle origini. Ma non troppo, perchè pezzi del passato di Negi che si è portato appresso dal precedente arc si fanno sentire in maniera pronunciata. Fate, che già non aveva abbastanza rotto nel mondo magico, ha cambiato per la duecentesima volta personalità passando da cattivo, a cattivo fighissimo, a cattivo della morte ultra figo, a cattivo con lato buono, a cattivo con lato buono e dal passato tormentato, a ragazzino tsun-tsun fino ad arrivare a "Negi è mio, non me lo ruberete". Esilarante, eh, e immagino la miriade di situazioni che Akamatsu si potrà inventare con questa nuova personalità. Ma ragazzi, che tristezza, un personaggio davvero rovinato!

Passiamo alla missione di Negi. Chizuru, che non c'entra un tubo e Ayaka che non si è capito cosa voglia dalla vita sono coinvolte. E tutti sospettano per la miriade di soldi che possiedono. E poi Asuna, e mancano anche Chachamaru e Misora, se non vado errato. C'entra un ascensore, parrebbe: one way express Marte- Terra? Sarebbe figo.

Beh che altro dire, suppongo ci saranno altri capitoli cosi. Magari intervallati da flashback che ci mostrano cosa è successo in questi primi dieci giorni di scuola, ma francamente penso che Akamatsu debba raccogliere un po le idee e dare una fien dignitosa all'arc del mondo magico. Penso che lo farà con stile, amalgamandolo con la prossima avventura, quindi aspettiamo, ho fiducia in lui.

Dantalian no Shoka EP 8

Riassunto:
Doppio episodio: nel primo torna Camille, la donna amica di Huey e scema come un bradipo, che per dare in regalo un orsacchiotto di peluche a Dalian usa il "Libro dell'Equivalenza" che permette di scambiare un oggetto con un altro di pari valore. Si inerpica in una catena di scambi fino ad arrivare al possessore dell'orsacchiotto, un avido mercante a cui cede il suo Libro.



wait, what?
Nel secondo episodio, l'amico ancora piu scemo di Huey viene a trovarlo perchè colpito da una maledizione: il libro del Tradimento infatti, gli ha permesso di trovare l'anima gemella, una donna raffinata e dolce che non aspetta altro di sposarlo. La gelosia della donna però, scatena il potere del libro che praticamente fa bruciare vivo il ragazzo sotto lo sguardo del tutto indifferente dei protagonisti. Dopo che la donna finisce la maledizione e se ne va soddifatta, Huey e Dalian lo riportano in vita.



che espressività! Che sguardo carico di rancore...
Recensione:
Al limite del ridicolo. Se 24 minuti normalmente non bastano per raccontare una storia decente in questa serie, beh di certo non sono 2 episodi da 12 minuti che la rendono migliore. Il primo episodio semplicemente non ha senso. Non c'è interesse, non c'è azione, non c'è divertimento, non c'è storia, e il finale è completamente a caso: la tipa ha venduto un libro che può fornire praticamente ricchezza infinita al mercante piu infido del luogo. Mi fa piacere...
Il secondo episodio invece è particolare: non solo non ha le qualità che il primo non aveva. Aggiunge pure la stupidità intrinseca. Ok il tipo muore. E poi resuscita. Perchè la tipa l'ha bruciato.



Si. Certo.
No niente, non c'è nulla di bello a livello di trama o personaggi. Nulla. Musica nella norma, buone colonne sonore e effetti, grafica superiore allo standard negli sfondi.
Mediocre nelle animazioni. Più di questo non c'è proprio nient altro da dire. La cosa migliore di questo episodio è l'immagine di Yoko che metterò ora.. ^^
2.5/10



Anime: Soul Eater

     First I want to say sorry for not writing in a while. Okay Soul Eater is a action comedy with a creepy undertone, its about Death and his academy of students of weapons and weapon masters. There are main Student characters; Master Characters: Maka, Black Star, And Kid son of death. Weapon Characters: Soul Eater, Tsubaki, Liz and Patty Thompson. There are other students but these are the main 6 you see throughout the series. The main plot is a weapon student must collect 99 Keishen souls(or nearly evil souls) and 1 witch soul to become a strong official Death scythe.

Through out the series they all deal with emotional and physical barriers some of which is defeating evil witches, defeating a full fledged Keishen, Soul Eater being consumed by a evil demon, Black Star not dealing with a lose, and Kid hating un-symmetry. This is a great action packed anime in a creepy Halloween type setting, which is why I love it, if I were you I'd go watch this asap.

Saturday, September 3, 2011

Usagi Drop 9

Un'altra settimana, un'altra puntata di Usagi Drop.
Riassunto:
Un tifone colpisce il Giappone, e Daikichi fa i conti con la pioggia e con i suoi doveri di genitore. Vediamo la vita scolastica delle elementari di Rin e Kouki e ci accorgiamo che il ragazzino, nonostante sia monello e indisciplinato prova grande affetto per Rin, e grandissima stima per Daikichi, che riconosce come genitore. La notte della tempesta Daikichi porta a casa Rin e Kouki e si prende cura di entrambi, mentre la madre del bambino è ancora a lavoro. A cena la madre viene a trovarli e passano la serata insieme assaporando il gusto di essere una vera famiglia. Piu di tutti Kouki sente il calore di avere entrambi i genitori e vorrebbe che le cose continuassero cosi. La puntata termina con Kouki e la madre che prendono il taxi e tornano a casa.


Recensione:
Un'altra settimana, un'altra puntata. Un evento "fuori dalla norma" sconvolge la vita quotidiana della nostra coppia padre-figlia preferita e viene usato come scusa per addentrarsi di qualche altro passo dentro il carattere dei protagonisti. Daikichi è preoccupato perchè ha paura che Rin non si senta protetta, ascoltando gli altri padri parlare di assicurazioni, ma intanto continua a fare eccellentemente il suo "lavoro di genitore" prendendosi cura di lei. Ma è Kouki ad avere l'attenzione in questa puntata: lo vediamo come uno scansafatiche che a scuola si comporta male, ma capiamo subito che è una questione di sentirsi solo e poco seguito. Prova affetto per Rin, e questo lo vediamo quando lei lo sgrida a scuola e lui la segue senza discutere, ma soprattutto prova enorme stima per Daikichi. In effetti si vede chiaramente (e non perchè qualcuno lo dica, ma si vede dalle espressioni, il che è una cosa magnifica) che il ragazzo lo considera una sorta di padre e si vede altrettanto chiaramente che egli ha bisogno di lui. Dalla parte opposta pare che Daikichi si stia affezionando a Kouki, ma anche alla madre, che compare sempre piu spesso nei pensieri dell'uomo. Francamente non penso si arriverà ad una relazione, ma credo che Daikichi proverà, un giorno, a dichiararsi. Rin ha un ruolo minore nella puntata (il che porta una ventata di aria fresca, ma anche una carenza del solito shot di zucchero e coccole che questa serie fornisce settimanalmente). La vediamo nel ruolo di studente brillante e gentile, cuoca infallibile e aiutante domestica, perfettamente in grado di badare a sé stessa. Tanto che la madre di Kouki (dannazione, datele un nome!) ne è visibilmente impressionata.
Grafica che si mantiene costante ad un livello molto alto, particolare attenzione per i fondali in questo episodio, ed effetto nuvole e pioggia reso molto bene, mentre con piacere noto che gli sfondi sono sempre diversi e mai troppo ripetuti. Animazione buona, anche perchè riescono a dare la stessa qualità espressiva anche a personaggi secondari come Kouki e la madre.


La colonna sonora mi ha colpito particolarmente con due temi briosi che mi hanno messo parecchio di buon umore. Un pezzo era violino+pianoforte, gli altri erano più o meno tutti elettronici.

Storia questa volta leggermente sottotono perchè pareva mancare una filo trainante nell'episodio. Il fatto del tifone che porta le due mezze famiglie a riunirsi mi sembra un po forzato dal momento che Kouki praticamente vive a casa di Daikichi e quindi non è che fosse un'occasione COSI speciale. In compenso la solitudine di Kouki è espressa PERFETTAMENTE, quindi comunque siamo su livelli medio-alti.

Tutto sommato l'episodio è molto buono ma non ottimo. Direi 7.5/10